Pubblicati da Consulenze Criminologiche

Quando “Point Of View” è sinonimo di “body shaming”

Nel cyber-spazio stiamo assistendo, sempre più frequentemente, alle più turpi ed ignobili rappresentazioni di qualsiasi forma di cyber-bullismo legato al giudizio dell’aspetto fisico altrui; palcoscenico privilegiato di questo spettacolo è sempre lo stesso: il social network, con riferimento particolare a Tik Tok, una vera e propria vetrina per tutti quei giovani che sentono viva la […]

Revenge porn: solo una questione di potere?

Abstract: L’ascesa del nuovo reato di revenge porn è incontenibile e – probabilmente – inarrestabile. Ma come viene classificato? Qual è la sua origine e a cosa è dovuto? E…ancora è davvero solo una questione di potere? Il presente articolo dopo un’analisi delle definizioni linguistiche di pornografia non consensuale e revenge porn, si propone di […]

Hate Speech 2.0: odiare a faccia scoperta

Assistere a scene violente può provocare forti sensazioni, identificandosi, ad esempio, con l’aggressore o aggregandosi ad una campagna di incitamento all’odio per sentirsi parte di un gruppo, esorcizzare gli istinti negativi in forma collettiva, dando il proprio contributo attraverso il commento o la condivisone del contenuto violento o anche solo come spettatore silenzioso. Invero, le […]

Cyber stupro: la nuova frontiera della violenza sessuale online

Dopo anni di impegno scientifico sul tema ci troviamo, nuovamente, a dover combattere contro i reati di revenge porn e di pornografia minorile, che con e nella rete hanno trovato un’accelerazione davvero preoccupante. È di poche ore fa il caso del gruppo, formatosi sulla piattaforma social Telegram, con l’intento di scambiare, condividere e vendere foto […]

Analfabetismo affettivo: come la carenza affettiva nell’infanzia può incidere sull’uso e sull’abuso di sostanze stupefacenti.

La carenza affettiva nell’infanzia di un soggetto può trasformarsi, quasi sicuramente, in un contenitore nel quale possono inserirsi disturbi psichici e tossicodipendenze. Per carenze affettive intendiamo tutte quelle mancanze che il bambino può sperimentare nel corso della sua infanzia, derivanti dalle inadeguate cure parentali. Questa costante inadeguatezza è capace di invalidare la sfera emotiva dalla […]

È possibile che i tratti somatici di un soggetto possano influenzati dalla società ?

Cesare Lombroso -antropologo, sociologo e giurista italiano- sosteneva che si è criminali per nascita, teorizzando un concetto secondo cui l’origine del comportamento criminale di un soggetto fondasse le sue radici proprio nelle sue caratteristiche anatomiche e fisiche. La persona, qualificata come “criminale”, possedeva caratteristiche differenti dall’uomo “normale” in grado di determinare comportamenti socialmente devianti e […]

L’operatore penitenziario: il problema della strumentalizzazione

Come individuare gli atteggiamenti manipolativi del detenuto? Siamo nell’ambito dell’osservazione scientifica della personalità del detenuto, gli operatori, nello specifico gli esperti ex art. 80 o.p., sono gli addetti a questo delicato e importante compito: valutare e favorire la revisione critica del detenuto definivo rispetto al reato commesso. Questo il duro compito affidato a psicologi e […]

Inutilizzabilitá della prova ed attualitá del canone male captum bene retentum

A fronte del potere di punire, possono le forme passare in secondo piano ed essere messe da parte? Questo è il primo grande quesito a cui rispondere dinanzi al tema della inutilizzabilitá della prova illegittimamente acquisita. L’introduzione di tale istituto da parte del legislatore ha imposto la formazione della prova, cuore pulsante del processo penale, […]

Social network: il nuovo giudice popolare

di Roberta Brega Giovenale, grande autore satirico, usava descrivere l’ambiente in cui viveva attraverso una locuzione latina da lui stesso coniata, sintetizzando le aspirazioni della plebe in “panem et circenses“, intendendo dire che il popolo romano desiderava unicamente ed ansiosamente “distribuzioni di grano e giochi circensi”. Oggi come allora, questa locuzione appare estremamente attuale ma […]